IL PERCORSO

Dopo un accurato studio della realtà da promuovere e la raccolta degli obiettivi preposti, abbiamo elaborato una strategia ad hoc per mettere in atto la Campagna di Comunicazione “Ganzo questo Corecom!”.

Grazie all’azione congiunta di più strumenti (tra cui il video come mezzo principale), siamo riusciti a veicolare e trasmettere contenuti di una certa serietà e importanza attraverso un linguaggio semplice, quotidiano e vicino alle persone. Garantendo in questo modo la più alta diffusione possibile a temi così rilevanti per la cittadinanza toscana.

COME NASCE LA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE "GANZO QUESTO CORECOM!"

Corecom Toscana (il Comitato Regionale per le Comunicazioni) ha manifestato la necessità di informare i cittadini di tutte le attività che svolge nel settore della comunicazione e spiegare il funzionamento dei propri servizi.

Corecom, infatti, è un organo del Consiglio regionale con la funzione – delegata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni – di gestire i tentativi di conciliazione nelle controversie tra gli utenti e gli operatori telefonici, nonché strumento per vigilare sulla comunicazione nella sua complessità.

CONOSCENZA E ANALISI

Durante questa fase preliminare abbiamo svolto un incontro con i rappresentanti di Corecom Toscana, tra cui il presidente Enzo Brogi e il testimonial scelto per la campagna, Alessandro Benvenuti. Abbiamo quindi raccolto gli obiettivi della campagna, volta a diffondere la conoscenza di questo organo regionale e a spiegarne i servizi. Si era infatti posto il problema di una scarsa conoscenza sul territorio di questo soggetto e delle sue attività per la cittadinanza. 

In questa fase è stato scelto di utilizzare, come veicolo di informazione, quello del video. Sono stati pensati più filmati brevi per spiegare cosa fosse Corecom in modo generico e altri dedicati invece ad alcuni dei loro servizi specifici.

Spot Corecom Toscana - Patentino digitale

Spot Corecom Toscana - Il cruciverba

Spot Corecom Toscana - Controversie telefoniche

DALLA STRATEGIA ALL’AZIONE

Per raggiungere questi obiettivi la campagna di comunicazione ha messo in campo strumenti diversi. Il mezzo principale di comunicazione e cuore dell’intera campagna, sono stati i tre videoclip che abbiamo ideato e creato

L’idea creativa è stata quella di sviluppare una sorta di “mini serie che ha visto come protagonista lo “zio” (Alessandro Benvenuti) alle prese con alcune problematiche quotidiane, come le controversie con gli operatori telefonici o i rischi del web, di volta in volta aiutato e indirizzato dalla giovane nipote a rivolgersi al Corecom per la risoluzione di queste faccende. In questo modo si sono veicolati attraverso le chiavi della quotidianità, dell’ironia e della toscanità, temi per loro natura più complessi. 

Dei video abbiamo curato l’intera realizzazione: la redazione degli script, la scelta e l’allestimento della location e abbiamo seguito le riprese durante tutto il loro svolgimento, compresa la fase di post produzione e il montaggio.

Abbiamo poi ideato il payoff dedicato alla campagna: “Ganzo questo Corecom!”, e ci siamo occupati anche della realizzazione degli spot radio e dei manifesti cartacei. 

Protagonista e testimonial dei video, così come degli spot e dei manifesti è l’attore toscano Alessandro Benvenuti. Una scelta non casuale quella di un attore molto amato dal pubblico e rappresentante della tipica ironia toscana per meglio veicolare e trasmettere, smorzando i toni, messaggi di una certa serietà e importanza.  

La campagna, realizzata in collaborazione con il Consiglio regionale della Toscana e Agcom, viene diffusa per tutto l’arco del 2020 attraverso le televisioni, le radio locali e la proiezione nelle sale cinematograficheLa parte offline prevede invece l’affissione dei manifesti nei principali centri della regione, così come negli uffici per le relazioni con il pubblico (URP) di tutti i Comuni toscani e all’interno dei principali organi di stampa; per l’online, oltre che su quotidiani e testate, ampia diffusione attraverso i social e il web in generale. 

Il 18 febbraio abbiamo partecipato alla Conferenza Stampa che si è svolta al Palazzo del Pegaso alla presenza del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, del presidente del Corecom Enzo Brogi, del funzionario Agcom Nicola La Sala e del testimonial Alessandro Benvenuti, durante la quale è stato presentato il lavoro svolto e dato il via ufficiale alla Campagna “Ganzo questo Corecom!”.

Per Corecom Toscana abbiamo realizzato:
La Campagna di Comunicazione “Ganzo questo Corecom!” che ha previsto:

  • Video e script video
  • Spot radio
  • Manifesti
  • Payoff
  • Grafiche

Per la realizzazione della Campagna abbiamo collaborato con: Swolly Creative Studio, Riccardo Lupino (autore del copione), Alessandro Benvenuti (lo zio), Nore Pratesi (la nipote).

Piaciuta questa Campagna di Comunicazione?

Se hai in mente di sviluppare qualcosa di analogo, parlacene! 🙂